Vi capita mai di incontrare donne ( e uomini si intende ) che nonostante abbiano superato gli anta e nonostante il loro aspetto lo dichiari esplicitamente abbiano un look da "ragazzine/i" ?

Io ne incontro sempre di più, e nonostante da una parte ne ammiri il coraggio, dall'altra però penso che siano un pò dis-armonici, c'è una sorta di incongruenza tra l'aspetto e il look, e in questo modo si perde anche quel certo fascino che invece possono regalare gli anni.

Questo non vuol dire che bisogna rinunciare al proprio stile, ma un conto è esprimere il proprio gusto e in qualche modo raccontarsi attraverso il look, un conto è travestirsi per sembrare più giovani.

Personalmente rimango sempre incantata di fronte ad una donna cha veste in modo originale, con un proprio stile coerente con il proprio aspetto.


E come si fa ad ESSERE giovani anche quando l'età anagrafica dice il contrario ?

Soprattutto mantenendo giovane la nostra mente, utilizzando tutte le esperienze come un trampolino verso una maggiore serenità invece che come macigni che ci tengono legate al passato e ci impediscono di vivere il presente. La vera giovinezza, quella più bella, è la curiosità sostenuta dalla maturità, il non sentirsi mai arrivati ed essere disposti a rimettersi sempre un pò in gioco.

Tante volte quando discutiamo della necessità di adottare uno stile di vita più sano, cambiare alimentazione, magari introdurre una attività fisica salutare per avere una forma fisica migliore, lavorare in maniera naturale sul nostro fisico per permettergli di sostenerci al meglio nelle nostre attività giornaliere, alcune persone mi rispondono che loro non possono, perché non hanno tempo o che tanto hanno sempre fatto così e quindi ..... ma Einstein affermava che "un problema non può essere risolto allo stesso livello di pensiero che lo ha generato", e questo irrigidimento delle abitudini e della predisposizione ad accogliere nuovi punti vista secondo me rappresenta la vera vecchiaia, e può manifestarsi a qualunque età.

Ricercare il proprio benessere sia psico-emotivo che fisico, occuparsi di se stessi, oltre ad esser un atto di amore per noi stessi è anche un esempio ed un atto d'amore verso le persone che amiamo.