Alzi la mano chi non si è mai sentita ripetere la fatidica frase " basta un'ora, mezz'ora al giorno, è importante trovare il tempo per se".

Sacrosanto, ma se sommiamo tutte le cose per cui dovremmo trovare uno spazio nelle nostre giornate che sono fondamentali per noi e che non rientrano nei doveri giornalieri, beh un'ora decisamente non basta.

E quindi eccoci qui, sempre in bilico tra "ciò che dovrei" e "ciò che vorrei", ma insomma forse un pò di soluzioni ci sono, magari ottenendo anche un effetto collaterale interessante: un pò più di calma e il piacere di scegliere.

Immaginiamo le nostre giornate come un armadio pieno di cose, in disordine, cosa faremmo per metterlo in ordine ? Un classico, tutto fuori, seleziono, qualcosa elimino, qualcosa scelgo di conservare anche se non utilizzo spesso, qualcosa riscopro perché semplicemente prima non lo vedevo, poi riorganizzo gli spazi, magari divido per frequenza di utilizzo, o colore, e senz'altro dopo questa operazione l'armadio sembrerà più grande, e sarà più semplice trovare le cose che mi servono.

Quindi il primo tempo che devo trovare per me è quello necessario per fermarmi, e attuare lo stesso procedimento con le mie giornate.

Sono certa che possiamo scoprire sono tanti modi per liberare del tempo nelle giornate di tutte noi, anche imparando a dire qualche no, e cominciando ad usare la risorsa tempo in maniera più consapevole.

Magari cominceremmo a scegliere ciò che veramente ci interessa e che valga il nostro tempo, migliorando quindi le nostre giornate e la nostra vita.

E poi chissà, un'ora in più oggi per noi stesse, un'ora domani .... usate nel modo giusto possono realmente fare dei piccoli miracoli !